Assunzione disabili: novità dal primo gennaio 2017

Dal primo gennaio l’obbligo di assunzione della quota disabile scatta già con la 15ma assunzione e non più, come accadeva prima, dalla 16ma. Sono state inoltre inasprite le sanzioni in caso di mancata assunzione della quota disabile: si passa da € 62,77 a € 153,20 per ogni giorno lavorativo di ritardo.

Certificazione ISO 9001 / Miglior posto di lavoro in Alto Adige