CCNL Confcommercio – posticipazione aumenti

E’ stato siglato l’accordo che prevede la posticipazione degli aumenti già previsti a novembre 2016 - ma temporaneamente sospesi - a marzo 2018. Gli aumenti non sono, salva successiva diversa disposizione, assorbibili.