CONTRIBUTO “ECO VEICOLI”: ROTTAMAZIONE AUTO

A fronte dell’acquisto del nuovo veicolo, per usufruire del contributo previsto dal Decreto Crescita, l’acquirente (titolare di P.IVA), deve consegnare al rivenditore un veicolo destinato alla rottamazione. Quest’ultimo deve:

- appartenere alla medesima categoria del veicolo acquistato;

- risultare immatricolato da almeno 10 anni;

- essere intestato all’acquirente/utilizzatore del nuovo veicolo o intestato ad un suo familiare convivente da non meno di 12 mesi dalla data dell’acquisto del nuovo.