Dichiarazione 730

Per effetto delle modifiche introdotte con il Dl 193/2016, da quest’anno, ci sarà più tempo, per chi presenta il 730 precompilato in via autonoma avvalendosi del portale dell’agenzia delle entrate. Per questi contribuenti la scadenza slitta, infatti, dal 7 al 23 luglio. I Caf-dipendenti e i professionisti abilitati potranno invece, beneficiare del differimento al 23 luglio solo a condizione di aver trasmesso entro il 7 luglio, almeno l’80% dei modelli.