INTEGRAZIONE DELLA FATTURA: NOVITÀ ANNOTAZIONE SUI REGISTRI IVA

Secondo il testo in vigore fino al 31.12.2012, la fattura estera integrata, doveva essere annotata nel registro delle fatture emesse/corrispettivi, entro il mese di ricevimento, ovvero anche successivamente ma comunque entro quindici giorni dal ricevimento. A decorrere dall’1.01.2013, la fattura estera, va annotata nel registro delle fatture emesse/corrispettivi entro il giorno 15 del mese successivo a quello di ricezione della fattura.