Lavoro a chiamata

Il DL n. 76/2013, in vigore dal 28 giugno 2013, ha apportato la seguente modifica:

• consiste nel rispetto di un determinato “limite massimo di

utilizzo”, pari a 400 giornate di lavoro effettivo nell’arco di un

triennio.