PER LE SOCIETÀ IN PERDITA SISTEMATICA DAL MOL VANNO ESCLUSI I LEASING

Una società in perdita (fiscale) sistematica (in perdita per 3 periodi d’imposta consecutivi o in un triennio risulta in perdita per 2 periodi d’imposta e per il restante periodo d’imposta dichiara un reddito inferiore a quello minimo) è considerata non operativa, pur superando il test di operatività, e quindi “di comodo” a decorrere dal 4° periodo d’imposta. L’Agenzia delle Entrate ha individuato specifiche fattispecie che consentono la disapplicazione automatica della disciplina delle società di comodo limitatamente alle società “in perdita sistematica”. Recentemente l’Agenzia ha chiarito che per la verifica della causa di disapplicazione collegata con il M.O.L. (positivo) non assumono rilevanza i canoni di leasing analogamente a quanto previsto per gli ammortamenti.