Proroga del termine di presentazione delle domande al 31 marzo 2013 “Nuove misure per il credito alle PMI”

L’Associazione Bancaria Italiana ha reso nota la proroga al prossimo 31 marzo 2013 per la presentazione delle domande alle banche e agli intermediari finanziari aderenti all’accordo “Nuove misure per il credito alle Pmi” dello scorso 28 febbraio 2012. La moratoria prevede la sospensione per 12 mesi delle quote capitale delle rate di mutuo, per 12 mesi o 6 mesi della quota capitale prevista nei canoni di leasing immobiliare o mobiliare, l’allungamento della durata dei contratti di mutuo , l’allungamento delle scadenze del credito a breve termine per esigenze di cassa fino a 270 giorni. Le imprese interessate sono quelle piccole e medie di tutti i settori che operano in Italia.