Rivalutazione importi lavoro accessorio

L’INPS con circolare n. 77/2015 ha reso noti i nuovi importi massimi di riferimento per il 2015 per il lavoro accessorio: 5.060 Euro netti nell’anno solare (6.746 lordi) per la totalità dei committenti e 2.020 Euro netti nell’anno solare (2.693 lordi) in caso di imprenditori commerciali o liberi professionisti.